Blog

Lo sapevi che – passeggiare per una mezzora al giorno migliora l’umore e la salute?

Vi è mai capitato di essere giù di morale durante la giornata? Beh alcuni scienziati hanno scoperto che c’è un rimedio semplice che aiuta a migliorare l’umore e in generale sostiene il benessere del nostro corpo: camminare. Semplicemente passeggiare, o se vi è possibile, passeggiare nella natura ed entrando in risonanza con il paesaggio intorno.

 Non è una novità, ma  non tutti sanno che bastano 30 minuti di camminata per provocare un aumento di disponibilità verso gli altri inoltre migliora l’attenzione e la fiducia in se stessi.

 

Uno studio realizzato a Standford ha evidenziato che se si presenta un problema da risolvere, se si stanno cercando delle soluzioni ma non se ne prospetta nessuna, meglio mettere il corpo in movimento perchè camminare aumenta l’ispirazione creativa del 60% (rispetto a quando si sta seduti o fermi).

Camminare, mantiene attivo, allenato il nostro fisico e  fa produrre endorfine, che migliora ancora, sotto un altro punto di vista, il nostro benessere generale. In più  l’alternanza dei passi, nel camminare, sembra produrre  il giusto individuale ritmo che favorisce il proprio pensare. Il nostro pensiero è più fluido, armonico, quando passeggiamo.

Le ricerche, inoltre  ribadiscono che restare fermi, davanti al pc o alla tv, aumenta il rischio di depressione del 25 per cento.
Il dato è importante è che   Il nostro organismo è programmato per muoversi: quando non lo fa, cade in uno stato di prostrazione psicologica, comprovato anche da effetti fisiologici.
Per rimanere in salute sia fisicamente che mentalmente non resta che abbandonare il divano di casa.

Iniziare un’attività fisica può essere un’impresa ardua per le persone depresse che, in genere, si sentono prive di energia e motivazione: molte rinunciano ancora prima di provarci. Per questo è necessario un supporto psicologico adeguato. Si può, comunque, incominciare con una brevissima camminata, purché quotidiana. E poi aumentare gradualmente

Con il passare del tempo e una dose di buona volontà e costanza, possiamo apprezzare gli immediati risultati di ottimismo, poiché il camminare dà la possibilità di socializzare e vivere meglio la propria autostima, incrementandola con enorme piacere. Infatti, tutto ciò che è movimento fa bene a mente e corpo ed è la migliore cura al mal dell’anima. La natura ci insegna, con il suo esempio, il movimento degli astri, l’attività del fratello sole che sorge e tramonta e le sorgenti d’acqua che sgorgano dalle rocce, che la vita che non si ferma e noi come la natura siamo esseri in movimento.

Vuoi Dirci La Tua ??

Condividi questo post