Dai problemi cardiovascolari alle demenze, l’infiammazione è la madre di tantissime malattie ed è bene tenerla a bada ogni giorno. Come? Con il movimento fisico regolare ma soprattutto con la giusta alimentazione. Un alimento alleato della nostra salute è sicuramente la frutta secca: buona, salutare e ricca di vitamine e proteine, la frutta secca è un alleato per la nostra dieta perchè – a differenza di quanto cui può credere – non fa ingrassare. Nonostante non sia un alimento light e il loro alto valore calorico, quando mangiata con moderazione, la frutta secca ha l’effetto opposto sul nostro organismo.

Sempre più studi negli ultimi anni, infatti, suggeriscono che è più importante la qualità di ciò che viene mangiato che il suo valore calorico. In particolare, secondo una delle ultime ricerche, sostituire cibi spazzatura con circa 14 grammi di frutta secca al giorno può contrastare l’aumento di peso che spesso è parallelo all’invecchiamento. Una delle qualità migliori delle noci sta nel fatto che sono ricche di grassi insaturi, ossia di grassi sostanzialmente sani, oltre che vitamine, fibre e minerali.

Lo studio, intitolato “Changes in nut consumption influence long-term weight change in US men and women”, è stato pubblicato su BMJ Nutrition, Prevention & Health.

Nello specifico gli esperti sostengono che questi alimenti aiutano a perdere peso, quindi a dimagrire, e riducono il rischio di obesità. Per giungere alle loro conclusioni, i ricercatori per circa 20 anni hanno registrato, a intervalli di 4 anni, il peso e il consumo di frutta secca di oltre 140 mila partecipanti (professionisti in ambito sanitario). La ricerca ha preso in considerazione un campione di 3 gruppi di individui: 51.529 uomini di 40-75 anni, 121.700 donne di 35-55 anni e 116.686 donne di 24-44 anni. Coloro che mangiavano almeno 14 grammi di frutta secca ogni giorno è stato osservato che avevano un minor rischio di aumentare di 2 o più chili nei successivi 4 anni,  soprattutto se si sostituiva a snack dolci, mentre coloro che non avevano questa sana abitudine tendevano ad ingrassare di circa 500 grammi ogni anno.

Insomma, l’autunno ci sembra proprio il momento adatto per dare via libera alla frutta secca al posto di snack e dolciumi!

FarmaMedica aiuta a migliorare la propria qualità di vita e offre tramite i suoi specialisti soluzioni quali il controllo dello stress, un piano personalizzato di educazione alimentare, strategie per migliorare la propria salute. Disponiamo di un team di esperti tramite i quali è possibile accedere a test specifici per monitorare la vostra salute. 

Vuoi saperne di più? Compila i capi di seguito. Ti richiamiamo noi